Culture Places

STREET BOOKS, I LIBRI CAMMINANO SU DUE RUOTE/

settembre 19, 2016
1200x799_blog_20160919_01

Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso. La lettura ha il potere di immergerci in luoghi paralleli, di farci vivere mille avventure e sopratutto di farci sognare.

1200x799_blog_20160919_02

Secondo Laura Molton, professoressa di Portland, leggere è un diritto che tutti dovrebbero avere: andare in biblioteca a prendere in prestito un libro è un’azione quasi ordinaria, a cui molti oggi non danno peso, per molte persone invece è qualcosa di complicato e molto spesso impossibile.

Il pensiero che ognuno dovrebbe sempre avere un libro tra le mani, ha portato questa professoressa americana a fondare il movimento culturale Street Books, un modo per dare la possibilità a tutti di poter temporaneamente evadere dalla realtà.

1200x799_blog_20160919_03

Questo movimento si concretizza in una vera e propria biblioteca in strada, precisamente su due ruote, che offre liberamente e gratuitamente la possibilità di noleggiare libri. Questa libreria itinerante è attiva dal 2011, conta 5000 clienti attivi e ogni settimana si colloca nello stesso punto di Portland per favorire il ritorno e per incentivare i nuovi lettori a fidelizzarsi all’iniziativa.

“Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine.”

diceva Virginia Woolf.

1200x799_blog_20160919_04

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply